Ci sono giorni

Ci sono giorni che iniziano senza preavviso, finiscono peggio.

Ci sono giorni in cui cammini in una casa da costruire, scatoloni pieni di un’altra vita, stanze vuote.

Ci sono giorni in cui trovi costruzioni iniziate e non finite, come di mano improvvisamente partita.

Ci sono giorni in cui tutte le infinite cifre di pi greco non aiutano a riempire alcuno spazio.

Ci sono giorni in cui leggere, scrivere, ricordare e’ un unico gesto distratto.

Ci sono giorni che passano uguali, che non lasciano traccia, che e’ solo tempo meccanico.

Ci sono giorni che sono sottrazione di vita, che e’ come restituire un prestito.

Advertisements

One thought on “Ci sono giorni

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s